I carabinieri della compagnia di Torre Annunziata hanno denunciato a piede un 28enne di origini romene di etnia rom, residente a Boscotrecase e già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato sorpreso dai militari dell’Arma a impiegare il figlioletto di tre anni per compiere accattonaggio su strada.

L’uomo aveva caricato una cassa sul passeggino e, con musica ad alto volume, chiedeva l’elemosina in giro. Il 28enne è stato fermato dalle forze dell’ordine e denunciato: del caso sono stati anche investiti i servizi sociali per valutare le condizioni del piccolo.