Ieri sera quasi 150 militanti di CasaPound Campania hanno partecipato al presidio in ricordo delle Foibe e dell’esodo Dalmata-Giuliano. La manifestazione, che ha particolarmente coinvolto l’area vesuviana dell’organizzazione, si è tenuta in piazza Immacolata a Nola, dove gli aderenti sono arrivati con striscioni e fumogeni.

«Come ogni anno – si legge in una nota – CasaPound è l’unica realtà che ricorda con una manifestazione di piazza questa tragica pagina della nostra storia per troppo tempo nascosta. Nessuno di noi li ha mai dimenticati, onore e rispetto ai martiri infoibati».