Boscoreale, rimpasto in Giunta: Mazzola e Di Somma i nuovi assessori


412

Valentina Mazzola e Antonio Di Somma, sono i due nuovi assessori nominati stamattina dal sindaco Giuseppe Balzano che ha così ricostituito l’organo collegiale dopo le dimissioni degli assessori Emilia Vitale, formalizzate alcuni mesi fa, e Antonio Salvatore Mancino, formalizzate quest’oggi.



Valentina Mazzola, trenta anni, sociologa, pedagogista, ricercatrice universitaria e giornalista pubblicista, già componente dell’osservatorio anticamorra, assume le deleghe alla pubblica istruzione, diritto allo studio, edilizia scolastica, cultura e legalità.

Antonio Di Somma, ventiquattro anni, laureato in economia, già presidente dell’associazione culturale “Il Nuovo Vesuvio”, assume le deleghe al cimitero, trasporto scolastico, politiche agricole, servizi demografici, trasparenza, periferie, polizia locale.

«Con la nomina di Valentina Mazzola e Antonio Di Somma ho ricostituito la giunta – ha spiegato il sindaco Giuseppe Balzano – Sono due giovani professionisti, molto motivati, con significative esperienze anche nel sociale, che sicuramente saranno all’altezza del compito che ho loro affidato.  Ringrazio Antonio Salvatore Mancino, per la disponibilità e l’impegno profuso al servizio della comunità».

La neo assessora Valentina Mazzola, nell’assumere l’incarico ha così commentato: «Ringrazio il sindaco Balzano per la fiducia che mi ha accordato chiamandomi ad affiancarlo in giunta, attribuendomi anche deleghe importanti. Assicuro la mia disponibilità e impegno assoluto per rilanciare e potenziare i servizi che mi sono stati affidati, puntando anche a cogliere ogni opportunità che ci consentiranno sia il governo centrale sia la regione. Massima attenzione porrò a sostegno della comunità scolastica e a ogni forma di legalità».

Antonio Di Somma, il più giovane assessore della squadra di governo del sindaco Balzano, e in assoluto tra i più giovani assessori della storia amministrativa boschese, visibilmente commosso ha commentato: «Esprimo il mio ringraziamento al sindaco per avermi voluto al suo fianco. Sarò a disposizione della comunità boschese collaborando a realizzare programmi e progetti dell’amministrazione. Tra le mie priorità ci sarà il massimo impegno per lo sviluppo delle periferie».

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE