Ha tentato tre volte la truffa con la vecchia tecnica dello specchietto. Per questo motivo 25enne di Casalnuovo, Salvatore Zito, è stato arrestato con l’accusa di tentata estorsione e tentata truffa perpetrata a Trecase in tutti i suoi tentativi.

Zito, a bordo della sua Fiat 500, ha simulato dapprima un incidente, provando poi ad estorcere 100 euro alla vittima, sostenendo di aver subito un danno allo specchietto della sua vettura. Poi, dopo il primo niente da fare, si è ripetuto dopo meno di un’ora. Ad incastrarlo sono state le segnalazioni delle vittime, fino a quando i carabinieri l’hanno trovato ad inscenare la stessa truffa ai danni di una terza vittima.