Terzigno avrà la sua area industriale, il sindaco: «Sviluppo e lavoro per i cittadini»


1312

Ultimo step superato per l’approvazione definitiva del Pip, il Piano di Insediamento produttivo, che è ora operativo e di prossima pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania. La Giunta Comunale ha approvato, infatti, all’unanimità ed immediatamente eseguibile, con la Delibera numero 7, lo strumento urbanistico conforme al vigente Piano Urbanistico Comunale (PUC), che consentirà agli operatori di insediarsi nella zona di Terzigno a valle del Territorio comunale. Il Piano approvato sarà illustrato, per la prevista ratifica, nel prossimo Consiglio Comunale.



L’area prescelta, così come previsto dal Piano Urbanistico, per l’attuazione degli insediamenti è quella in prossimità dell’uscita della Strada Statale del Vesuvio, la Statale 268, evitando così le difficoltà di viabilità del traffico cittadino.

Il Piano attuativo, l’insieme delle norme tecniche che descrivono la zona di territorio comunale, al fine di ottenere un nuovo intervento di pianificazione urbanistica dettagliato per l’area destinata agli operatori commerciali, è stato realizzato con una fattiva collaborazione tra l’Ufficio di Piano, appositamente costituito, dell’Area Tecnica Comunale e del Dipartimento di Ingegneria Civile, Design, Edilizia e Ambiente dell’Università degli Studi “Luigi Vanvitelli”.

«Acquisiti tutti i pareri da parte degli enti preposti – dichiara soddisfatto il sindaco Francesco Ranieri – si raggiunge così un altro risultato importante. Crediamo che questo PIP possa rappresentare uno sviluppo concreto e reale per Terzigno. A breve inviteremo tutti gli operatori commerciali per una manifestazione pubblica dove sarà illustrato il progetto operativo». Poi aggiunge il suo «ringraziamento alla Giunta e all’Area Tecnica, guidata dall’ingegnere Giuseppe Terracciano, per il lavoro svolto».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE