La notte più fredda è alle porte, ed anche a Poggiomarino è scesa in campo la protezione civile per spargere il sale sulla strade. La paura è che le temperature, si prevede fino a meno 4 gradi, possano portare neve anche a quota zero o anche semplicemente strade ghiacciate, che possono ancora più pericolose per gli automobilisti.

Di concerto, dunque, l’assessore competente Alfredo Conte, i comandanti di carabinieri e polizia municipale, Andrea Manzo e Rita Bonagura, hanno individuato le strade più pericolose ed i punti più sensibili in cui spargere il sale al fine di limitare i rischi per gli automobilisti.