I carabinieri di Latina da tempo hanno predisposto specifici controlli finalizzati a contrastare il fenomeno delle truffe ai danni di persone anziane. Alcuni giorni fa sono state denunciate in stato di libertà due persone residenti a Pomigliano d’Arco, un uomo ed una donna, D. L. T., 23enne e L. L., 31enne, entrambe ritenute responsabili del reato di tentata truffa aggravata in concorso.

Gli stessi lo scorso 16 dicembre si sono presentati, in circostanze diverse, presso l’abitazione di due anziane donne, residenti a Latina, rispettivamente di anni 79 e 83 e, paventando la necessità di sostenere spese legali al fine di evitare che i rispettivi figli venissero coinvolti in vicende giudiziarie relative a sinistri stradali, in realtà mai verificatisi, hanno tentato, senza riuscirvi, di farsi consegnare denaro e monili in oro.