Il sindaco gay Zinno ed il marito palmese “sfidano” con un bacio il Paese del burka


1132

Il sindaco gay di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno, e il marito palmese Michele Ferrante – secondo quanto riferisce Il Corriere del Mezzogiorno oggi in edicola – hanno deciso di sfidare la legge islamica negli Emirati Arabi dove sono in vacanza dopo essersi uniti civilmente in Italia.



I due hanno infatti postato sul proprio profilo Facebook una foto che li ritrae nell’atto di baciarsi su una spiaggia di Dubai a pochi metri dall’hotel in cui risiedono. Sulla foto che ha fatto in pochi minuti il giro dei social, Zinno e Ferrante hanno anche postato un commento ironico: “Qui tante cose sono vietate e per ogni bacio dato, un morso ricevuto”. Il sindaco democrat vesuviano ha spiegato di aver voluto ribadire con un gesto provocatorio la necessità del rispetto dei diritti gay in ogni Paese del mondo.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE