Senza biglietto, immigrato irregolare schiaffeggia capotreno della Circumvesuviana


1000

Un extracomunitario di 33 anni, originario del Senegal, venditore ambulante, in Italia senza fissa dimora e non in regola con le norme sull’immigrazione, ha schiaffeggiato un controllore in servizio su un convoglio della Circumvesuviana a Portici.



I motivi sono ancora in corso di accertamento ma verosimilmente riconducibili – secondo i carabinieri della stazione di Portici che sono intervenuti e hanno denunciato l’uomo – al fatto che fosse senza biglietto. Lo schiaffo ha procurato al controllore della Circumvesuviana contusioni che i medici hanno diagnosticato guaribili in due giorni.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE