Nessun giallo dopo qualche dubbio sulle cause del decesso: è morta per un arresto cardiocircolatorio la donna di 36 anni, originaria di Palma Campania, Giovanna O. trovata senza vita nella sua abitazione a Sarno. La donna conviveva con un marocchino di 32 anni che al momento si trova nel suo Paese d’origine. L’uomo ha sentito la compagna venerdì pomeriggio e, non avendo sue notizie fino al giorno dopo, ha contattato il proprietario dell’immobile che a sua volta ha allertato i vigili del fuoco, giunti sul posto insieme alla polizia municipale.

I luogotenenti Giosué Squillante ed Alfonso Bisanzio hanno trovato la donna riversa sul letto. Il corpo non presentava segni di violenza. Sembra che la donna avesse problemi di tiroide tanto che erano presenti svariati medicinali nell’abitazione che è apparsa molto trasandata. Aveva due figlie, una ragazzina di 11 anni e una bimba di tre, Sara che si trova in una casa famiglia di Battipaglia dopo essere presa in carico dagli assistenti sociali. Una storia di degrado e difficoltà quella che ha visto protagonista questa donna.