Una lite per un turno saltato, insomma davvero per ragioni futili, ha scatenato il panico all’interno di un noto bar di Nola, in via Nazionale delle Puglie, dove un uomo andato su tutte le furie ha preso a bastonate i suoi tre contendenti. La rissa era partita tre contro tre, poi uno degli aggressori ha imbracciato una spranga di legno recuperato chissà dove e l’ha utilizzata come arma.

Ad avere la peggio è stato uno dei tre ragazzi dell’altro gruppo, che è stato colpito alla testa. In un lago di sangue, il giovane è stato portato al più vicino pronto soccorso dove si trova tuttora ricoverato per un trauma cranico ma non è in pericolo di vita. Ferite più lievi per i suoi amici, mentre le forze dell’ordine sono alla ricerca degli aggressori.