Home Cronaca L’Antimafia lancia l’allarme: «Pericolosa tensione tra i clan di Somma, Sant’Anastasia e...

L’Antimafia lancia l’allarme: «Pericolosa tensione tra i clan di Somma, Sant’Anastasia e Marigliano»

È l’area tra Somma Vesuviana, Sant’Anastasia e Marigliano quella considerata più a rischio camorra dalla Dia nella sua ultima relazione appena diffusa. L’Antimafia parla infatti di pericolose frizioni tra le cosche locali per il predominio sul territorio; insomma, quando gli 007 utilizzano questi termini vuol dire che si può innescare anche una faida di camorra.

Precisamente si parla del clan D’Avino egemone a Somma Vesuviana e contrapposto al clan Anastasio di Sant’Anastasia. «Alcuni episodi, tra cui l’omicidio di un pregiudicato avvenuto a Marigliano nel mese di febbraio (2016 ndr) e diversi ritrovamenti di armi, appaiono sintomatici di uno stato di tensione tra i gruppi dell’area, che punterebbero alla ricerca di maggiori spazi d’azione».

Posting....
Exit mobile version