Home Attualità Emergenza freddo: la Circumvesuviana lascia aperte le stazioni di Poggiomarino e Nola

Emergenza freddo: la Circumvesuviana lascia aperte le stazioni di Poggiomarino e Nola

Continua il gelo, soprattutto notturno, sull’area vesuviana. E dopo l’apertura straordinaria notturna della stazione di Porta Nolana a Napoli, in questi giorni l’Eav ha deciso di non chiudere anche le stazioni di Poggiomarino, Nola, e quelle in costiera di Sant’Agnello e Sorrento. Una decisione che ha consentito già la scorsa notte ad alcuni senzatetto di potere dormire al riparo dal grande freddo.

Le stazioni sono state scelte in base a quelle maggiormente frequentate anche durante la giornata dai clochard e nei cui dintorni dormono da tempo diversi sfortunati. A tenere d’occhio l’ordine pubblico ci sono le guardie giurate degli istituti che collaborano con la Circumvesuviana.

Posting....
Exit mobile version