Tempo di classifiche da parte di Openpolis che traccia la produttività nella Aule dei parlamentari italiani. Per quanto riguarda i 315 senatori i due vesuviani di Ala, Pietro Langella e Domenico “Mimì” Auricchio, si trovano molto indietro occupando rispettivamente le posizioni numero 296 e 307, con l’ex sindaco di Terzigno che è ultimo tra gli eletti del collegio della Campania. Tra i due “verdiniani” c’è solo Riccardo Villari, ex discusso presidente della commissione di Vigilanza Rai.

Secondo la classifica di Openpolis il più attivo tra i campani è Luigi Compagna, quinto a livello nazionale, seguito, da Francesco Nitto Palma con Peppe De Cristofaro che chiude il podio. Eletto in Campania è anche Pier Ferdinando Casini che è quarto. Dal quinto a settimo posto ci sono tre grillini: Vilma Moronese, Paola Nugnese Andrea Cioffi. Un altro vesuviano è l’ex sindaco di Portici, Vincenzo Cuomo, che è 22esimo sul piano campano. Complessivamente, nell’ambito della ricerca condotta da Openpolis sono stati monitorati 920 parlamentari; 252 le leggi tracciate; 35.830 le votazioni registrate; 363 i ruoli chiave valutati; 20 le regioni confrontate.