Bufera giudiziaria a Somma, l’avvocato di Piccolo: «Estraneo alle accuse, chiariremo tutto»


1491

È ancora forte l’eco della vicenda giudiziaria che ieri ha scosso Somma Vesuviana, dove tra gli altri è finito nei guai il sindaco dimissionario, Pasquale Piccolo, accusato di avere falsificato lo stato di avanzamento dei lavori di restyling al complesso di San Domenico per non perdere un milione e 200mila euro di fondi europei.



Il Roma riporta le dichiarazioni dell’avvocato di Piccolo, Michele Ragosta, che dice: «Piccolo è estraneo a qualsiasi ipotesi di reato – ha dichiarato – Chiarirà tutta la sua posizione, dirà quello che sa al giudice che ha emesso la misura nel momento in cui questi ci convocherà. Credo che sia una situazione embrionale che deve essere approfondita».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE