Ancora criminalità a bordo dei treni della Circumvesuviana: stavolta la vittima è una turista giapponese che si trovava a bordo di uno dei convogli insieme ad una comitiva di connazionali. La donna è stata adocchiata da due balordi che le hanno strappato dalle mani il costoso smartphone e sono riusciti ad uscire prima che le porte della carrozza si chiudessero, facendo perdere le proprie tracce nella stazione di via Del Monte a Torre del Greco.

La turista orientale derubata ha anche riportato delle lievi ferite alla mano, nulla di che ad ogni modo. Sul treno è scattato l’allarme ma sul momento non c’è stato nulla da fare. Il treno partito da Sorrento intorno alle 20 è arrivato a Napoli dove ad attendere la giapponese c’era la polizia che ha raccolto la denuncia.