Viaggiava all’interno della propria auto con quattro coltelli, denunciato giovane pregiudicato di San Giuseppe Vesuviano. A fermarlo sono stati carabinieri della stazione di Terzigno, che hanno dato vita a un’operazione di controllo del territorio volta a porre freno all’illegalità diffusa che ha consentito bloccare un 27enne già noto alle forze dell’ordine.

carabinieri-coltello

Il pregiudicato è stato bloccato su corso Leonardo Da Vinci e sottoposto a controlli. I militari dell’Arma hanno perquisito la vettura, trovando i quattro coltelli lunghi circa 10 centimetri. Immediatamente è scattata la denuncia a piede libero con l’accusa di detenzione di armi e oggetti atti ad offendere. I coltelli sono stati quindi sequestrati.