Home Cronaca Terrore in Circumvesuviana, babygang insulta i passeggeri e poi lancia fumogeno nel...

Terrore in Circumvesuviana, babygang insulta i passeggeri e poi lancia fumogeno nel treno

Ancora paura causata dalle babygang sui treni della Circumvesuviana, con la banda di “piccoli delinquenti” che in questo caso è riuscita persino nell’impresa di lanciare un fumogeno a bordo del treno causando il fuggi fuggi generale tra i passeggeri ormai diventati ostaggio dei prepotenti. A raccontare l’accaduto è l’edizione online de Il Mattino.

La gang è salita a San Giorgio a Cremano ed immediatamente i componenti hanno cominciato ad insultare ed a minacciare i passeggeri a bordo del convoglio. Arrivati a San Giovanni a Teduccio è spuntato il fumogeno, lanciato nel treno all’apertura delle porte. I ragazzi sono scesi di corsa, mentre chi era ancora a bordo ha cercato di allontanarsi dalle fiamme. Sono in corso indagini per risalire agli autori del grave gesto vandalico.

Exit mobile version