Restano in carcere Gianluca di Martino 24enne di Poggioreale e Raffaele Passarelli 23 anni di Casalnuovo che il giorno dell’Antivigilia provarono a rapinare un supermercato a Pomigliano d’Arco. I due avevano puntato un’attività commerciale in via Caiazzo ed intorno all’orario di chiusura credevano di potere portare via l’intero incasso della giornata prefestiva.

Uno dei due entrò con una pistola finta ed incappucciato, l’altro faceva da “palo”. Ma proprio in quel momento transitò una pattuglia dei carabinieri di Castello di Cisterna, che notata la scena intervenne. Il “palo” provò a scappare ma venne subito raggiunto, l’altro venne invece fermato all’interno del supermercato nel pieno delle “operazioni” criminali.