Si rompe un piede e finge un incidente d’auto per frodare l’assicurazione: denunciato 30enne a Nola


3645

Si è rotto un piede chissà in che modo, ma una volta giunto al pronto soccorso dell’ospedale di Nola ha riferito invece di essere stato investito da un’automobile. La versione non ha però convinto i medici del nosocomio che hanno avvisato i carabinieri della locale compagnia per chiarire la situazione. Alla fine l’uomo è stato denunciato.



A finire nei guai, per tentata truffa alle assicurazioni, è un 30enne della provincia di Avellino che si era recato in ospedale con una frattura ossea ad un piede. Aveva appunto affermato di essere stato investito da un’auto pirata e quindi senza avere ricevuto soccorso da parte dell’automobilista. Ma i carabinieri hanno risolto l’arcano, facendogli confessare la bugia.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE