Scoperta choc sulla Panoramica del Vesuvio: trovato poligono di tiro dei camorristi


2502

Sagome, bottiglie, ogive di proiettili. Tutto lascia pensare ad un poligono di tiro illegale, di quelli utilizzati dalla camorra per allenare e fare allenare i proprio killer, i sicari che non devono fallire gli agguati, che siano mortali o di avvertimento. Una scoperta choc, insomma, quella effettuata dalle forze dell’ordine sulla Panoramica del Vesuvio tra Boscoreale e Boscotrecase, la cosiddetta strada dei ristoranti per le cerimonie.



Il ritrovamento è stato effettuato in un terreno all’interno di una stradina sterrata: qui sono apparse le sagome di cartone già “bucate” da diverse pallottole. E poi cocci di bottiglia poggiati sulle pietre, alcuni colpiti, altri no. Tanti anche i bossoli rinvenuti. L’area è stata perquisita a lungo nel tentativo di trovare qualche prova per identificare i fruitori del terreno, i camorristi che esplodevano i colpi.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE