Pomigliano, negozio mette donne in mutande in vetrina per gli sconti di Natale: è polemica

10205

Due ragazze vestito solo di intimo e messe in vetrina per attirare clienti in vista del Natale. Succede a Pomigliano d’Arco, a pochi passi dalla centralissima piazza Primavera, dove ieri sera sono spuntante le due donne svestite in un esercizio commerciale proprio sotto alla scritta “Sconti di Natale”. Una scelta che ha fatto discutere sul ruolo femminile con il web in particolare che si è indignato per la scelta del piccolo imprenditore pomiglianese.



Dura la reazione di Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale della Campania dei Verdi: «La scelta delle donne in vetrina è già stata adottata anche in altri Paesi, ma andrebbe evitata, soprattutto in un periodo in cui è in atto uno sforzo comune per combattere il femminicidio e la violenza di genere che trova fondamento anche in una concezione sbagliata della donna vista sempre di più come un oggetto e non come una persona».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE