Pistola in faccia e pugni: rapinato e mandato in ospedale il neomelodico Tony Marciano


2374

Non bastano i guai giudiziari ed il carcere, da cui poi è uscita per la sentenza ribaltata in Cassazione: arrivano altri guai per il cantante neomelodico di Boscoreale ma trapiantato a Torre Annunziata, Tony Marciano, che l’altra sera così come riportato dal quotidiano Metropolis ha subito una feroce rapina all’uscita dell’autostrada della città torrese.



L’artista locale era insieme al figlio e tornavano da una diretta in onda su un’emittente locale, quando una Fiat Panda ha tagliato la loro strada. Dalla vettura sono uscite tre persone con il volto coperto ed armate di pistola che hanno intimato al cantante ed al figlio di consegnare quanto avevano in loro possesso. I due hanno provato a reagire ma sono stati presi a pugni e colpiti con il calcio dell’arma. Alla fine Marciano ed il ragazzo sono finiti in ospedale a Boscotrecase per le ferite riportate.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE