Palma Campania, sfilate di Natale il 23 e 24 dicembre. L’assessore: «Così sosteniamo il commercio»

860

Artisti di strada, elfi, folletti, Babbo Natale, maghi, mascotte itineranti, ci sarà un po’ di tutto per le strade di Palma Campania nei giorni che anticipano il Natale, ossia il 23 e il 24 dicembre. Tanta animazione, come mai si era visto in passato. L’amministrazione comunale infatti, ha deciso, attraverso la creazione di specifici eventi, di rendere più allegra e frizzante l’atmosfera, ovviamente tutto in tema natalizio e tipizzato sulla base della tradizione ad esso legata.



Un’iniziativa volta, in modo particolare, a favorire la promozione e lo sviluppo economico del settore commerciale locale: «Il nostro obiettivo – spiega l’assessore agli eventi Gina Santella – è quello di fornire un valido contributo a tutti i commercianti operanti sul nostro territorio. Un paese vivo, in grado di attirare bambini e famiglie per le strade, grazie alla presenza di tante attrazioni, il cui scopo è proprio quello di far divertire e rendere il Natale una festa di cui beneficiano principalmente i più piccoli, ovviamente, offre delle ottime opportunità di guadagno anche a chi, su quelle arterie, ha la propria attività commerciale».

«Sostenere i commercianti in questo periodo di forte crisi economica è, e rimane, una priorità della nostra amministrazione, non a caso non andremo in nessun modo a gravare sulle loro tasche per tutto ciò che concerne l’animazione che ci sarà per le strade. L’auspicio è quello di attirare il maggior numero possibile di persone per le strade, evitando che debbano essere sempre gli esercenti a provvedere personalmente e limitatamente al proprio esercizio».

E ancora: «Questa iniziativa vuole invece coinvolgere l’intero paese, cittadinanza compresa, nella speranza di poter fornire un effettivo impulso allo shopping natalizio da svolgersi prevalentemente sul territorio locale e in misura minore altrove. Inutile ribadire che un’economia più solida avrebbe effetti benefici enormi sul nostro paese, in ogni settore e contribuirebbe a quel rilancio tanto spesso invocato, a giusta ragione, dai cittadini. Speriamo che iniziative come questa siano effettivamente di aiuto, e che possano dare una mano ai nostri commercianti. Io sono fiduciosa, mi piace pensare ad un Natale molto più foriero di soddisfazioni rispetto al passato per le tante attività commerciali operanti sul territorio».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE