Ottaviano, trionfo per lo stilista Mimmo Tuccillo con “ModArte eCultura”: GUARDA LA FOTOGALLERY

1450

Successo ad Ottaviano nel favoloso borgo medioevale per lo stilista campano Mimmo Tuccillo con l’evento artistico, culturale, ma soprattutto glamour “ModArte eCultura”, che ha dato il via alla kermesse natalizia con il patrocinio dell’amministrazione comunale: un vernissage di stile dove la moda non è una semplice accezione fine a se stessa o persuasione, ma comunicazione, comunicante di stile, proposte e generi oltre che tendenze.



In passerella per la Maison Tuccillo stoffe pregiate impreziosite da affreschi dipinti a mano, eleganti scollature, pizzi e trasparenze raffinate per la sposa di classe e ancora abiti di alta moda dai colori sgargianti arricchiti da raffinatissimi accessori. Un defilè, quello della Maison Tuccillo, apprezzato dall’intero pubblico che si è concluso con un applauso dedicato alla grande sfilata e alle creazioni presentate dallo stilista. Tanta bella gente, tale da far ripetere lo spettacolo due volte, nel luogo d’eccezione: la chiesa seicentesca “Ave Gratia Plena”.

«Ottavianesi grazie per l’amore e per essere qui con noi questa sera», queste le parole inauguranti la serata, pronunciate dalla presentatrice e modella Jessica Ilaria Auricchio, che ha dichiarato di aver provato una profonda gioia nel fare l’ingresso in abito Tuccillo, un abito lungo nero con dipinti a mano stile storico. La serata si è svolta così: ringraziando innanzitutto per la presenza all’evento il sindaco di Ottaviano Luca Capasso e la giunta comunale tutta; gli ospiti del mondo dello spettacolo, del teatro e della televisione come l’attrice comica Maria Bolignano, di cui la presentatrice Jessica Ilaria Auricchio ha ricordato all’amato pubblico l’appuntamento al teatro Politeama dal 25 dicembre della nuova edizione “Fatti Unici”; ancora presenti Monica Lima ed Enzo Iuppariello noti come “Gli Arteteca” di Made in Sud, e al pubblico è stato ricordato dalla presentatrice Jessica, ammiccando con simpatia di andare tutti al cinema per “Natale a Londra , Dio salvi la Regina !”, ed infine l’attrice Lucia Cassini.

Nel corso della serata una sorpresa per il pubblico: in collegamento telefonico la madrina d’eccezione di “ModArte eCultura”, l’opinionista di “Uomini e Donne”, Tina Cipollari. Sul palco lo stilista Tuccillo e la presentatrice -modella Jessica hanno fatto ascoltare in diretta la telefonata con il noto personaggio televisivo, che ha ringraziato la platea calorosamente dopo essersi scusata per l’inconveniente della mancata presenza e di essere vicina a Tuccillo e agli ottavianesi.

La preparazione e la buon riuscita di questa manifestazione sono stati curati da Massimiliano Costabile con le coreografie, Dirce Iervolino con le scenografie, Casa dei Fiori con gli addobbi. Ancora l’immagine è stata curata dal visagista Gianni Avino, hair stylist Gianni Del Giudice e Amabile Bijoux. Per l’accoglienza e affabilità con il pubblico si ringraziano Marianna Pisacane e Gennaro Manzi. Sono stati coinvolti storici, scrittori, musicisti e artisti della moda e del teatro. Sono stati tre i momenti suggestivi ognuno nel suo genere: quello culturale, quello artistico e il momento moda.

Si è iniziato con l’esperto d’arte e restauratore Umberto Maggio con un’esposizione storico-artistica della chiesa ospitante. L’attore Gianni Sallustro accompagnato dalla chitarra del giovane compositore Luigi Ammendola che si è cimentato in un monologo dedicato alla città di Ottaviano scritto dalla giornalista e scrittrice Gemma Tisci dal titolo “…Ascoltatemi”. E poi in chiusura il Gran Finale: il défilé dello stilista Mimmo Tuccillo, che ha fatto sfilare nell’antica navata ben 24 abiti da sera confezionati come solo le mani esperte di un vesuviano può fare per far sognare donne di tutte le età.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE