Il “No” verso la vittoria: ecco l’affluenza finale in tutte le città vesuviane


1243

Il 68,60% circa ha votato per il Referendum Costituzionale in tutta Italia: in Campania la percentuale ha toccato il 58,5% con la provincia di Napoli a poco più del 56,3% e che dunque ha abbassato la media. Nell’area vesuviana la città dove si è votato di meno è stata Boscoreale, di più a Pomigliano d’Arco. Complessivamente “perde” il 47% dei votanti di Afragola, mentre il maggior numero di elettori si è recato alle urne a Scisciano con il 67,69%. Intanto i dati nazionali danno il No avanti con una forbice tra il 5 ed il 9%.



Referendum Costituzionale - apertura seggio in via Flavio Ando'. Roma 4 dicembre 2016, ANSA/GIUSEPPE LAMI

Ecco i votanti in tutti i comuni vesuviani: Boscoreale 55.04%, Boscotrecase 59.35%, Carbonara di Nola 61.30%, Napoli 53.84%, Nola 61.99%, Ottaviano 59.98%, Palma Campania 64.57%, Poggiomarino 56.75%, Pollena Trocchia 64.72%, Pomigliano D’Arco 65.09%, Pompei 63.27%, San Gennaro Vesuviano 61.28%, San Giuseppe Vesuviano 61.53%, Sant’Anastasia 59.31%, Saviano 63.56%, Somma Vesuviana 59.82%, Striano 60.29%, Terzigno 58.75%, Trecase 60.30%.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE