Che Natale a San Giuseppe: arrivano Francesco Cicchella, Valentina Stella e Giacomo Rizzo


2196

Dall’otto dicembre al sette gennaio la città di San Giuseppe Vesuviano si vestirà di una magica atmosfera di luci e colori ed i cittadini potranno approfittare di un calendario ricco di eventi da vivere durante le festività natalizie.



Si inizia domani con l’accensione dell’albero di Natale in piazza Garibaldi, alle 18:30, allietata dalla musica della “marching band”, per poi entrare nel cuore del programma il 10 dicembre, quando sarà inaugurato il “Villaggio del Natale” in Piazza Elena d’Aosta, arricchito, quest’anno, oltre che dalla ruota panoramica e dal giardino incantato, anche dalla pista di pattinaggio sul ghiaccio. Non mancheranno, inoltre, i laboratori di creatività ed i bambini potranno consegnare alla casa di Babbo Natale le lettere con i propri sogni e desideri.

Sabato 10 dicembre avranno inizio anche gli eventi di intrattenimento artistico e musicale. In Piazza Garibaldi andrà in scena la comicità degli artisti “Anime del Sud”, a cui seguirà il concerto di Valentina Stella. Sabato 17 dicembre, poi, sarà il turno di Francesco Cicchella, comico e cantante italiano che ha riscosso enorme successo nelle trasmissioni televisive “Made in sud” e “Tale e quale show”.

Lunedì 12 dicembre il Cinema Teatro Italia ospiterà la commedia teatrale di Giacomo Rizzo, “È successo a teatro” e fino al 6 gennaio 2017, giorno in cui al Villaggio del Natale ci sarà l’arrivo della Befana, le strade del centro saranno animate dall’esibizione di artisti di strada e da spettacoli di magia.

Il 7 gennaio il centro della città si animerà durante la “notte bianca”, con esercizi commerciali aperti fino a mezzanotte, ed, in piazza Garibaldi, si terrà il concerto della Tribute Band “Renzo Arbore Live In Tour”, a cui seguirà l’esibizione di Ivan Cristiano e Pasquale Palma, comici della trasmissione televisiva “Made in Sud”.

Non finisce qui, perché prima della pausa natalizia l’animazione giungerà fin nelle scuole del territorio, si svolgeranno tornei di calcio a 5 e la Sala Consiliare, il Santuario di San Giuseppe e la Chiesa di Santa Maria La Scala ospiteranno concerti di musica sacra.

«Abbiamo previsto un calendario ricco di eventi – spiega Tommaso Andreoli, assessore allo Spettacolo – pensandolo per ogni fascia d’età e dedicandolo, in modo particolare, ai bambini che devono poter vivere una serena atmosfera natalizia in compagnia delle loro famiglie».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE