Muratore 34enne muore per una polmonite all’ospedale di Boscotrecase: scatta l’inchiesta

1139

Secondo i medici era arrivato in ospedale già in condizioni critiche a causa di una polmonite che aveva compromesso le funzionalità respiratorie e cardiache, motivo per cui è poi deceduto il muratore 34enne Michele Matrone residente a Torre Annunziata e giunto in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna e Maria della Neve di Boscotrecase, dove dunque si è verificato un nuovo decesso sospetto.



Intanto, la compagna e la sorella della vittima, così come riportato da Il Roma in edicola questa mattina, hanno denunciato tutto ai carabinieri della stazione di Trecase, facendo scattare un’inchiesta dove al momento non ci sono persone iscritte nel registro degli indagati. Al momento la salma del muratore è stata portata nell’obitorio del nosocomio di Castellammare di Stabia dove verrà effettuata l’autopsia.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE