Don Tobia Antonio Polese non ce l’ha fatta. Il suo cuore si è fermato questa mattina all’ospedale Pineta Grande di Castel Volturno, dove era ricoverato da alcuni giorni in attesa di essere operato a torace aperto. Un intervento che non si sarebbe potuto fare se la condizione cardiaca non si fosse stabilizzata, ma quel “cuore matto” e passionale del Boss delle Cerimonie non ha retto.

boss-cerimonie

Il primo ricovero era di fine ottobre, quando venne portato in ospedale a Castellammare di Stabia in preda ad uno scompenso cardiaco con problemi respiratori. Don Antonio aveva 80 anni e la sua creatura, La Sonrisa, era tornata all’apice del successo con la trasmissione di Real Time.