Carissime amiche e carissimi amici, è tempo più che mai di zuppe, minestre e minestroni. Regina incontrastata di questo periodo freddo è la verza, che si presta a tantissime ricette; oggi, la propongo per voi in una veste insolita, che sono sicura – con grande presunzione – vi piacerà molto. Smartphone o tablet alla mano, dirigetevi in cucina e… A lavoro!!!

2016-11-30-22-35-46

LADY FETTUCCINE CON VERZA
Tempo di preparazione: 35 minuti circa
Ingredienti, per quattro persone

350 gr. di pasta di semola di grano duro P.K. Giordano tipo “Fettuccine”;
1 verza piccola;
2 patate piccole;
80 gr. di prosciutto cotto;
100 gr. di parmigiano reggiano D.O.P.;
olio e.v.o. q.b.;
1 scalogno;
sale q.b.;
pepe bianco P.K. Giordano q.b.

Preparazione
Lavate e tagliate a pezzetti la verza, eliminando torsolo e parti più dure. Pelate e tagliate le patate a dadini, lo scalogno a fettine ed il prosciutto a striscioline. In un tegame antiaderente, versatevi tre cucchiai di olio e fate rosolare il prosciutto; aggiungetevi lo scalogno e dopo un minuto circa le patate; girate con un cucchiaio. A questo punto, aggiungete acqua fino a metà tegame e fate bollire, poi versatevi la verza ed il sale.

Chiudete con un coperchio e fate cuocere a fiamma media fino ad assorbimento quasi completo dei liquidi. In una pentola con acqua abbondante, bollente e salata, fate cuocere le fettuccine al dente; scolatele e poi versatele nel tegame, aggiungendovi il parmigiano reggiano grattugiato ed il pepe. Mantecate a fiamma dolce, poi impiattate e servite eventualmente con un’altra spolverizzata di parmigiano. Buon appetito ed alla prossima settimana, con la vostra Lady, sempre su Il Fatto Vesuviano!