In gita a Napoli, bambino nolano ingoia una moneta e rischia di soffocare: salvato da vigilante

1649

Un bambino di cinque anni residente nel Nolano ha rischiato di morire per aver ingerito accidentalmente una monetina mentre a Napoli era a bordo di un autobus di linea. Fortunatamente nei pressi della fermata del pullman, verso le ore 16.30 una guardia giurata libera dal servizio, poi identificata nel presidente nazionale dell’associazione Nazionale guardie giurate Giuseppe Alviti ha agito prontamente evitando il peggio.



Il vigilante lo ha notato boccheggiare ed a questo punto è scattato per portarsi in soccorso del piccolo e della giovane madre provenienti dalla piccola cittadina di Brusciano. La guardia giurata ha praticato la manovra di Heimlich al piccolo, salvandolo e facendo scaturire un applauso da tutti gli astanti presenti. Solo per precauzione il piccolo è stato poi portato al nosocomio Santobono dove non corre nessun rischio.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE