Home Cronaca Fuochi illegali nel negozio di casalinghi, denunciato commerciante a San Gennaro

Fuochi illegali nel negozio di casalinghi, denunciato commerciante a San Gennaro

Ancora un sequestro di fuochi d’artificio illegali nel napoletano. Gli agenti della Polizia di Stato hanno denunciato questa mattina un cittadino cinese e sequestrato numeroso materiale pirotecnico illegale trovato all’interno di un esercizio commerciale per la vendita di casalinghi, in via Nuova Saviano a San Gennaro Vesuviano.

I poliziotti hanno sequestrato fuochi pirotecnici per un totale di massa attiva pari a 23,5 kg di categorie IV, V e F2. Sotto sequestro 5 confezioni monocolore da 49 colpi, una confezione batteria monocolpo da 100 denominata Star Light, una confezione batteria monocolpo da 100 denominata Fuoco di drago, una confezione batteria monocolpo da 100 denominata Falcon Rising, una confezione batteria monocolpo da 100 denominata Vesuvio, una confezione batteria monocolpo da 100 denominata Oktoberfest, 28 confezioni da 15 denominate cobra 26, 15 confezioni da 20 denominate cobra 18, 39 confezioni da 100 pezzi denominate raudi, 31 confezioni da 50 pezzi denominate new magnum. Il 38enne titolare dell’esercizio commerciale è stato denunciato in stato di libertà per detenzione illegale di materiale esplodente.

Posting....
Exit mobile version