Dal Piano Napoli a Marra per rubare 80 chili di mandarini: presi in 3 con precedenti per droga


1426

I carabinieri della stazione di Boscoreale hanno denunciato a piede libero tre persone per furto. Si tratta di un pregiudicato di 40 anni, e di due incensurati di 20 e 22 anni, che sono stati sorpresi mentre uscivano da un terreno agricolo nella zona di via Marra con tre casse piene di agrumi, per un totale di circa 80 chilogrammi di merce. A segnalare la presenza di sconosciuti durante la notte nel suo appezzamento di terra era stato il proprietario del fondo agricolo, un professionista in pensione che da alcuni anni si è dato alla sua passione per la terra.



Come riportato dal quotidiano Roma oggi in edicola, tutti i protagonisti sono residenti nel vicino Piano Napoli, il rione di edilizia popolare di Boscoreale, la cosiddetta “Scampia del Vesuviano”, per la grossa mole di spaccio di droga. In pratica, la zona si è trasformata adesso da piazza di spaccio ad area agricola da saccheggiare. Il 40enne in particolare ha diversi precedenti per spaccio di droga, mentre i due giovani sono alla prima denuncia a piede libero.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE