Città Metropolitana, de Magistris nomina il sindaco Carbone “assessore” dell’ex Provincia


970

Questa mattina il Sindaco Metropolitano di Napoli, Luigi de Magistris, ha firmato i decreti con i quali procede all’assegnazione a 11 consiglieri delle deleghe funzionali come previsto dallo statuto dell’Ente. Tra gli “assessori” – tra virgolette poiché il ruolo non è previsto nella Città Metropolitana anche se tecnicamente cambia poco – dell’ex Provincia anche il primo cittadino di Palma Campania, Vincenzo Carbone, eletto con Ala e che ha quasi nell’immediato appoggiato le intenzioni del sindaco metropolitano, Luigi de Magistris. Per il Nolano, inoltre, è presente Francesco Iovino da Saviano.



Ecco l’elenco delle deleghe assegnate: David Lebro: Vicesindaco; pianificazione territoriale ed urbanistica; fondi comunitari; Elena Coccia: Patrimonio culturale; valorizzazione dei teatri; Grande Progetto Pompei; Elpidio Capasso: Bilancio; finanza locale e società partecipate; Francesco Iovino: Strade; trasporti e mobilità; Agenzia Area Nolana; Premio Cimitile; Domenico Marrazzo: Edilizia scolastica, tenuta e valorizzazione del patrimonio immobiliare; Salvatore Pace: Istruzione, formazione e piano di dimensionamento scolastico; Marco Ponticiello: Informatizzazione ed agenda digitale; Carmine Sgambati: Piano triennale lavori pubblici; Polizia metropolitana, Consorzio Sole; Paolo Tozzi: Ambiente; sicurezza delle coste; Vincenzo Carbone: Promozione dello sviluppo economico ed attività produttive; politiche del lavoro e formazione professionale; Raffaele Lettieri: Centro unico degli acquisti; avvocatura.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE