Calcio a 5, il Futsal Città di Palma non si ferma più: adesso sono 4 su 4


401

Ancora una volta il Futsal Città di Palma conquista i 3 punti, seconda vittoria tra le mura amiche, che la portano in testa alla classifica a punteggio pieno insieme al Massa Vesuvio.citta



Questa volta è scesa in campo per il recupero della terza giornata del campionato di Serie D, girone C, contro il Vamos Company Gragnano, partita sospesa lo scorso 19 Novembre, per impraticabilità del campo, all’inizio del secondo tempo sul risultato di 7 a 2 per i rossoneri.
Tuttavia, i ragazzi del Città di Palma hanno dovuto rigiocare la partita dallo 0 a  0 e dal primo minuto di gioco del primo tempo. Anche questa volta pubblico presente, che per tutta la partita ha incoraggiato i ragazzi di casa.

La strada dei rossoneri però è tutta in salita, infatti, complice il 7 a 2 della scorsa partita, i ragazzi del Città di Palma sottovalutano un po’ troppo l’avversario, ritrovandosi improvvisamente sotto di 2 gol nei primi minuti di gioco. Subita la batosta iniziale, i rossoneri, spronati dall’allenatore e dai propri tifosi, ribaltano la situazione con Zuozo, Esposito, Sabbatino e Boccia, portando il risultato, al termine della prima frazione di gioco, sul 4 a 3 in proprio favore.

Anche nei primi minuti di gioco del secondo tempo, i rossoneri soffrono gli avversari, che prima pareggiano e poi passano in vantaggio, ma proprio quando le cose si stavano mettendo male, il palmese Sessa sale in cattedra e con una serie di giocate di alta scuola riprende la partita, complice anche l’espulsione del portiere avversario. Nonostante l’assenza del portiere, il Vamos Gragnano non demorde e la partita si trasforma in un vero e proprio batti e ribatti.

Tuttavia i rossoneri dimostrano di aver più benzina nelle gambe, portando il risultato finale sul 9 a 7 con i 2 gol di Michele Sessa, il secondo gol personale di Boccia e altri 2 gol di Dino Esposito, che si porta il pallone a casa per la tripletta ma anche il titolo di “Man of the match” in quanto riesce a salvare un gol sulla linea quando il risultato era ancora in bilico.

Quindi, altri 3 punti che danno ancora più fiducia a questa squadra per la vittoria finale del campionato. Adesso testa alla prossima, contro un avversario ostico come il Club Eden Acerra, sperando di vedere nuovamente il pubblico delle grandi occasioni.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE