Autocarrozzeria degli orrori a Terzigno: sigilli ad officina e titolare denunciato

3957

A Terzigno è stata scoperta una carrozzeria in cui il titolare, un 44enne del luogo, depositava su un’area privata contigua rifiuti speciali come scarti di lavorazione, parti di carrozzeria e pezzi meccanici di vetture. Impiegava inoltre due lavoratori a nero, immetteva fumi in atmosfera senza autorizzazione, scaricava le acque reflue dell’attività nelle fogne.



carabinieri-officina-1

All’interno dell’officina sono state inoltre riscontrate anche violazioni in materia di igiene e sicurezza sul lavoro, che mettevano il pericolo il titolare stesse ed i suoi dipendenti, ma anche i clienti che ignari di tutto portavano la loro vettura nel laboratorio. L’officina è stata sequestrata, e per il titolare sono scattate la denuncia e sanzioni per 10mila euro.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE