Ecco il freddo di fine anno in Campania e naturalmente ad innevarsi è immediatamente il Vesuvio che in queste ore si mostra bianco in cima ed anche oltre. Ieri la Protezione Civile della Campania ha diramato una nota in merito in cui ha parlato di probabili nevicate già a 400-500 metri di altura, con possibilità anche a quote più basse di gelate notturne.

Ed in effetti, questa mattina, timidi fiocchi di neve si sono visti per pochi secondi anche a quota zero. Nulla a che vedere, tuttavia, con quanto avvenuto due anni fa quando le città vesuviana rimasero completamente imbiancate per 24 ore. Anche stanotte, inoltre, sono previste gelate e la protezione civile invita gli automobilisti a fare particolare attenzione.