Ha ucciso donna in bici, si è costituito il pirata della strada: è un 29enne di San Gennaro


6580

Si è consegnato ai carabinieri della stazione di Nola, Paolo D., un 29enne incensurato di San Gennaro Vesuviano che è andato in caserma con il suo avvocato di fiducia e si è dichiarato responsabile dell’investimento su via Boscofangone che ha causato la morte della 56enne ucraina Ilnytska Mynodora.



bici-investimento

La donna era in sella a una bicicletta stava uscendo da una azienda agricola. È stata sequestrata l’auto in uso al 29enne, una Suzuki intestata a sua madre. Ha danni sulla parte anteriore compatibili con l’incidente. L’uomo è indagato in stato di libertà per omicidio stradale aggravato dalla fuga.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE