Giornata triste, anzi tragica, nel noto centro commerciale Le Ginestre di Volla, dove ieri mattina un dipendente 26enne, responsabile della ditta di pulizie, è stato trovato impiccato in uno dei locali adibiti a deposito all’interno della galleria di negozi dell’area vesuviana alle porte di Napoli. La vittima M.I. era molto nota in zona soprattutto per l’attività imprenditoriale del padre.

le-ginestre_volla-2

A lanciare l’allarme sono stati i colleghi di lavoro del giovane, che dalla mattinata non l’avevano più visto. Così sono partite le ricerche fino a che il giovane è stato trovato impiccato in uno dei locali chiusi al pubblico. Sono scattati i soccorsi ma il 118 non ha potuto fare altro che appurare il decesso. Sul posto anche i carabinieri. Questa mattina si celebreranno i funerali del giovane.