C’è una famiglia di Terzigno tra quelle colpite dal terremoto del Centro Italia, una famiglia che ha perso la casa e tutti i propri beni e per cui domani nella città vesuviana verrà effettuata una raccolta di beni di prima necessità da portare agli sfollati. La famiglia terzignese vive a Visso, piccolo comune di 1.100 anime in provincia di Macerata e completamente raso al suolo dallo sciame sismico dei giorni scorsi.

terremoto-visso

Appresa la necessità, Terzigno si è immediatamente mobilitata e domattina in piazza Troiano Caracciolo del Sole partirà la raccolta promossa da Forum dei Giovani insieme agli amici del quotidiano Il Vesuviano. Chi non riuscirà a partecipare alla manifestazione della domenica, potrà dare il proprio contributo portando i beni presso la Yogurteria Giordano di via Fiume. Nei prossimi giorni il carico partirà alla volta di Recanati per poi raggiungere la famiglia di Terzigno.