Somma Vesuviana, “stesa” con raffica di spari davanti ad una caffetteria: c’è un fermo


4308

Paura l’altra notte a Somma Vesuviana, quando un uomo all’interno di un’automobile ha fatto partita una raffica di colpi da arma da fuoco, almeno una ventina sparati in aria, nei presso di una nota caffetteria di via Del Cenacolo. Una vera e propria “stesa” di cui al momento si sta cercando di capire l’obiettivo e le finalità, ma che naturalmente ha terrorizzato la tante persone che si trovavano all’esterno dell’attività commerciale.



stesa camorra spari

Secondo quanto si apprende da fonti investigative, fermo restando il riserbo sul caso, i carabinieri della stazione di Somma Vesuviana avrebbero bloccato un uomo sospettato di avere partecipato al raid partito da una Fiat Panda di cui almeno un testimone sarebbe riuscito a memorizzare la targa. Si teme che l’azione possa essere stata di stampo camorristica, un po’ come di recente avviene nel cuore di Napoli. Somma Vesuviana, infatti, è territorio di recente di alcun clan partenopei che stanno provando ad estendere il proprio dominio.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE