«A San Giuseppe la maggioranza continua a nominare gli scrutatori, è un mercato di clientele»


656

Il Meetup Amici di Beppe Grillo di San Giuseppe Vesuviano continua la sua marcia in favore del No al prossimo referendum costituzionale del 4 dicembre. Oggi, infatti, gli attivisti del gruppo locale hanno tenuto l’ennesimo gazebo in piazza Garibaldi per informare i cittadini circa i pro e i contro della riforma voluta dall’esecutivo Renzi.



Il Meetup, inoltre, ha anticipato, in un comunicato, la sua volontà di proseguire questa loro campagna a favore del No con volantinaggi a tappeto e incontri in piazza con la cittadinanza anche con l’ausilio di eletti del MoVimento 5 stelle, fra deputati e consiglieri regionali, attesi in città nei prossimi giorni.

Sul fronte interno invece, gli attivisti locali condannano fermamente «la pratica, legale ma di dubbia moralità, della selezione “scientifica” degli scrutatori – c’è scritto in una nota – fra i vari consiglieri di maggioranza avvenuta, in un becero mercato delle clientele, la scorsa settimana. Invece di pescare, come da noi caldamente suggerito, fra studenti universitari e disoccupati».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE