Per la seconda volta in appena tre settimane c’è stato un furto con scasso alla Casa dell’Acqua inaugurata appena il 20 settembre in piazza Elena D’Aosta: dunque meno di due mesi di vita e già in due occasioni fuori uso a causa di ladri e vandali che hanno distrutto il dispositivo per portare via i pochi spiccioli contenuti all’interno.

casa-acqua-sangius

Tuttavia per i delinquenti ci sarebbe vita breve, poiché fonti vicine agli investigatori fanno sapere che le telecamere hanno ripreso tutto: «Spero che al più presto i responsabili siano assicurati alla giustizia – spiega l’assessore del Comune sangiuseppese, Luigi Miranda – Per fortuna mi hanno comunicato che la Casa dell’Acqua è stata rimessa in funzione. Spero vivamente che questi episodi non si ripetano in futuro».