Sottoposto all’obbligo di firma perché nel 2015 fu arrestato proprio per furto di rame, Maurizio Ordura Di Pinto, 48enne, di Arpino di Casoria, già noto alle forze dell’ordine, è stato preso dai carabinieri di Marigliano dopo aver rubato 50 chili di cavi di rame da un convoglio in sosta nella stazione Circumvesuviana di “Vittorio Veneto”.

rame furto

Giunti nella stazione Circumvesuviana di “Vittorio Veneto” dopo una segnalazione al 112, i militari lo hanno arrestato in flagranza mentre stava smontando alcuni pannelli per asportare altri cavi. Recuperato il materiale rubato, è stato poi restituito agli aventi diritto. L’arrestato inoltre è stato trovato in possesso numerosi di numerosi attrezzi da scasso che aveva utilizzato per lo smontaggio dei pezzi del convoglio. Adesso è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.