Rapinò tabaccheria insieme a complice di 17 anni: arrestato 24enne di San Giuseppe


1865

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Isernia hanno dato esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti di un 24enne di San Giuseppe Vesuviano che lo scorso 14 novembre aveva rapinato una tabaccheria di Santa Maria del Molise.



rapina armata

Il giovane, insieme a un 17enne che si trova ora in detenzione presso un centro di accoglienza per minori, era stato bloccato dai Carabinieri intorno alle 10 dopo un inseguimento lungo la Strada Statale 17 con la refurtiva, oltre 1.500 euro. Nell’auto i militari trovarono anche due passamontagna, un paio di occhiali scuri, un coltello a serramanico e un martello.

Arrestato in flagranza, il giovane era sottoposto all’obbligo di presentazione giornaliera in caserma; dopo il provvedimento emesso dal gip del Tribunale di Isernia, su richiesta della locale Procura della Repubblica, i carabinieri lo hanno fermato ieri sera proprio mentre si recava in caserma per l’obbligo di firma.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE