Premio di giornalismo Franco Landolfo: ecco la cerimonia con Il Fatto Vesuviano


454

Ambiente e territorio al centro del premio di giornalismo “Francesco Landolfo”. E il ricordo umano e professionale di un giornalista dalla schiena dritta, che viveva il mestiere con slancio e passione, diventando esempio e spinta per generazioni di cronisti napoletani. Le sale dell’Istituto di Cultura Meridionale di Napoli sono state affollate da colleghi e amici per la consegna dei riconoscimenti.



premio-landolfo

La giuria ha premiato per la carta stampata Marco Di Caterino (Il Mattino), per la radiotelevisione Anna Testa (TV7, Rai), per il web riconoscimenti ex aequo a Gioacchino Roberto Di Maio (Stabiachannel.it), Federica Riccio (Unina.it) e Mariano Rotondo (ilfattovesuviano.it). Menzioni speciali a Giovanna Savati (Metropolis), Antonio Coppola (Il Mattino), Caterina Laita (Televomero), Carmine Alboretti (Silvae.it).

Il premio, organizzato dal quotidiano Roma con l’Ordine dei giornalisti della Campania, il Sindacato Unitario Giornalisti della Campania e l’Arga Campania, è giunto alla quinta edizione. Ad aprire la cerimonia, l’avvocato Gennaro Famiglietti, presidente dell’Istituto e console onorario di Bulgaria, che ha rinnovato l’impegno dell’ente nel premio e nella conservazione della memoria di una esperienza umana e professionale che resta viva e pulsante nel giornalismo napoletano.

A ricordare il lavoro di Franco Landolfo nei giornali e nelle redazioni è stato il direttore del Roma, Antonio Sasso. Il segretario del Sugc, Claudio Silvestri. Al direttore responsabile del Roma, Pasquale Clemente, il compito di ricordare Landolfo e il suo rapporto con l’ambiente e il territorio. Geppina Landolfo, figlia di Franco e presidente dell’Arga Campania, ha ricordato il lavoro del padre negli organismi di categoria. Tanti gli interventi tra cui quello del consigliere nazionale della Fnsi, Gianpaolo Necco, dei giornalisti Umberto Belpedio e Giuliana Gargiulo, del professore Francesco Fimmanò e dell’avvocato Gino D’Agostino.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE