Pomigliano, preso il figlio del boss: in faccia i tatuaggi “omertà” e “pronto a morire”


5464

Nascondeva una pistola, le munizioni ed una patente di guida falsa all’interno di una scarpa. Il 20enne arrestato ieri non è uno qualsiasi, ma il figlio del boss Salvatore Cipolletta di Pomigliano d’Arco, attualmente in carcere per spaccio di droga all’interno del rione popolare “ex 219”, lo stesso dove il figlio è stato catturato.



domenico-cipolletta

Domenico Cipolletta, il 20enne figlio di “Sasà”, sicuramente non ha fatto nulla per non farsi notare. Tre tatuaggi in volto, due in fronte ed una sul viso. Da un lato la scritta “Cipolletta”. Poi quella più inquietante “Omertà” per finire con “Pronto a Morire”.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE