A Poggiomarino nasce Scelta Civica: «Noi decisivi per la vittoria elettorale e per la maggioranza»

892

Nasce la sezione “Scelta Civica per l’Italia” a Poggiomarino. L’ufficialità è giunta con la nomina del segretario cittadino, l’avvocato Michele Avino (nella foto) che avrà dunque il compito di riunire l’area moderata della città vesuviana. Un partito che tra l’altro può già contare sulla presenza in Giunta del giovane assessore e vicesindaco, Nicola Salvati, e su due consiglieri: l’ex sindaco Roberto Raffaele Giugliano e Luigi Nappo.



michele-avino

Dunque, la base su cui partire è piuttosto solida per lavorare anche sulla crescita di un movimento politico alleato già in Regione con il Pd di Vincenzo De Luca e che a Poggiomarino ha ripetuto la stessa operazione elettorale. «Il nostro è però un accordo personale con il sindaco Leo Annunziata – spiega Avino – un’intesa non chiusa quindi con i democratici ma con il primo cittadino che abbiamo appoggiato alle urne e con cui formiamo la maggioranza in consiglio comunale. E da queste premesse apriamo una nuova stagione in città, un programma che comincerà con l’apertura di una sede locale e con l’iscrizione di un centinaio di simpatizzanti che già seguono con passione le nostre idee».

E poi uno sguardo alla politica cittadina, con qualche riferimento nemmeno tanto tenero alla portata elettorale del movimento a Poggiomarino: «Credo sia giusto chiarire che anche senza una struttura, in primavera siamo stati numericamente decisivi con i nostri voti – spiega ancora Avino –  e questo lascia intendere che con un progetto si può solo crescere. Abbiamo un legame comunque molto forte con il sindaco Leo Annunziata e che vogliamo mantenere essendo parte integrante dell’idea di amministrazione della città per i prossimi cinque anni. È chiaro che vogliamo essere determinanti anche in futuro attraverso il nome di Scelta Civica». Ed infine la scuola per giovani politici che a Poggiomarino sarà promossa dal partito anche attraverso il referente regionale, Michele Schiano, e quello provinciale, Michele Riggi.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE