Brutto cedimento in zona “Ponte di Ferro” a Sant’Anastasia, dove le autorità sono state costrette a chiudere una parte di via Archi Augustei a causa della formazione di grosse voragini nell’asfalto in cui tra l’altro è rimasto intrappolato un mezzo da lavoro, un furgoncino che dovrà essere liberato attraversi i mezzi di soccorso.

voragine-santanas

Sul posto le autorità competenti hanno già inviato le imprese edili per riparare le grosse buche e valutare la staticità dell’intera arteria. L’Amministrazione comunale invita frattanto a fare attenzione, annunciando che il tratto di strada resterà interdetto fino alla messa in sicurezza definitiva.