Nola, Striscia la Notizia smaschera falso veterinario


2791

Ancora una volta l’inviato di Striscia la Notizia, Edoardo Stoppa si è trovato a dover fare i conti con un falso veterinario. Questa volta l’accaduto si è verificato a Nola, in un noto studio veterinario della città.
striscia



Il “non” veterinario in questione, ripreso dalle telecamere nascoste di Striscia, oltre a visitare e a somministrare terapie farmaceutiche ai poveri mal capitati animaletti, si diceva anche disposto ad amputare la coda dei nostri amici a 4 zampe, pratica assolutamente vietata in tutto il territorio nazionale.

Quando il finto veterinario si è accorto delle telecamere e di essere stato scoperto, ha tentato di giustificarsi in tutti i modi, fino all’arrivo del vero veterinario titolare dello studio, il quale, scusandosi per quanto accaduto, ha spiegato che tutte le pratiche effettuate dal finto veterinario avvenivano sotto la sua attenta supervisione.

In chiusura di servizio arriva anche la promessa che tutto questo non si sarebbe più verificato nel suo studio.
Intanto rimane lo sconforto per i cittadini bruniani che hanno affidato il proprio cucciolo al finto veterinario e tanti sono i commenti di accusa apparsi sui vari social, e qualcuno ha già annunciato di voler raccogliere testimonianze sul caso per agire attraverso vie legali.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE